0 votes
in Food & Drink by (17.0m points)

Salve a tutti! :D

Sono una studentessa fuori sede e le mie coinquiline, quando sono arrivata, mi hanno abbastanza spaventato, dicendo che loro avevano provato a bere l'acqua del rubinetto per un po' di tempo, ma molte avevano avuto dei problemi, quindi hanno dovuto smettere.

Ormai sono 3 mesi che vado avanti a boccioni dell'acqua, che per me sono terribilmente pesanti (oltreché abbastanza cari D: ).

In più, ho iniziato a leggere di gente che l'acqua dai rubinetti di Pisa la beve da una vita e non ha MAI avuto alcun tipo di problema.

Vorrei conoscere quindi qualche altra esperienza, magari da chi a Pisa ci vive da parecchio... e magari se potete darmi un consiglio se valga la pena o no "rischiare" ;)

Grazie mille a tutti in anticipo! ^^

Ps: ho vissuto a Bologna per 3 anni e ho sempre bevuto l'acqua del rubinetto, spesso senza filtro, e non ho avuto alcun problema... Lo dico perché ho sentito che l'acqua bolognese è ritenuta una delle peggiori :)

Update:

Aggiungo, se serve, che abito a circa 10 minuti dalla stazione centrale.

2 Answers

0 votes
by (4.0k points)

Sei sicura che sia un problema dell'acqua e non, invece, delle tubature, magari vecchie e arrugginite, che stanno sgretolandosi e riempiono l'acqua - di per sé pulita - di residui ferrosi e in genere metallici? Io chiederei al proprietario di controllare l'impianto idrico (si sa che spesso gli appartamenti affittati a studenti lasciano a desiderare...). Dico questo perché l'acqua di Pisa non è affatto male (http://www.acque.net/) ed è comunque decisamente migliore di quella (davvero pessima) bolognese.

0 votes
by

Le acque fornite dagli acquedotti pubblici sono obbligatoriamente potabili e altrettanto obbligatoriamente entro i parametri previsti dal dl n° 31 del 2001 che peraltro obbliga chi distribuisce le acque in rete ad una serie di controlli continui.

Che poi non piaccia è un altro discorso, io ho vissuto 40 anni in centro a Bologna e l'acqua non è così pessima, come dice quello sopra.

Certo che è un'acqua che proviene da un fiume e non da fonti, ma è tanto quanto l'acqua della città dove vivo ora.

Poiché sono convinto che l'acqua dei nostri acquedotti non sia affatto male io uso quella e ne correggo i sapori sgraditi con una caraffa filtrante .

Mi trovo bene e non porto più avanti ed indietro acqua e bottiglie vuote.

http://www.ilfattoalimentare.it/caraffe-filtranti-...

Welcome to zDomande Q&A, where you can ask questions and receive answers from other members of the community.
...